Alberto Braida

Home / Profiles / Pianoforte classico / Alberto Braida

Alberto Braida (pianista, compositore, improvvisatore) è nato nel 1966.

Inizia a studiare pianoforte all’età di sette anni e si diploma presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.

Dal 1989 al 1991 frequenta i seminari senesi di musica jazz.

Sin dall’inizio della sua attività si dedica all’improvvisazione e al rapporto improvvisazione-composizione.

Ha suonato e collaborato con molti musicisti tra i quali Liz Albee, Ab Baars, Antonio Borghini, John Butcher, Cristiano Calcagnile, Günter Christmann, George Cremaschi, Wilbert De Joode, John Edwards, Lisle Ellis, Massimo Falascone, Wolfgang Fuchs, Ig Henneman, John Hughes, Hans Koch, Peter Kowald, Giancarlo Locatelli, Paul Lovens, Paul Lytton, Edoardo Marraffa, Phil Minton, Pasquale Mirra, Gabriele Mitelli, Filippo Monico, Larry Ochs, Gino Robair, Wadada Leo Smith, Fabrizio Spera, Virginia Sutera, Michael Thieke, Luca Tilli, Sebi Tramontana, Luca Venitucci, Frances-Marie Uitti, Jack Wright e molti altri.

Ha suonato al Vision Festival (New York), Umbrella Festival (Chicago), Improvised and Otherwise Festival (New York), International Jazz Festival (Vancouver), Total Music Meeting (Berlino), Tasten Festival (Berlino), Uncool Festival (Poschiavo), Taktlos Festival (Zurigo), Interactivity 05 (The Haag), Music Unlimited Festival XIX (Wells), Konfrontationen (Nickelsdorf), Podring (Biel), Risonanze (Venezia), Controindicazioni (Roma), Free Radicals at the Red Rose (Londra), Festival milanese della musica d’improvvisazione (Milano), Pulsi (Milano), ContemporaneaMente (Lodi), Pisa Jazz Festival, Jazz&Wine Festival (Cormons) e in molti altri luoghi in Europa e Stati Uniti.

Ha spesso collaborato con danzatori, attori, registi e poeti.

Insegna pianoforte e armonia presso l’Accademia Musicale “F. Gaffurio” a Lodi e ha sviluppato un approccio personale alla didattica della musica in particolare dell’improvvisazione.
Ha diretto masterclass e laboratori presso scuole elementari, scuole medie, accademie di musica, associazioni culturali e festival internazionali.

E’ stato inoltre direttore artistico, assieme al violinista A. Campagnari e al clarinettista G. Locatelli, del festival “Contemporaneamente” a Lodi. Un festival dedicato alla musica contemporanea e alla musica improvvisata.

Discografia

  • 1997 “trio ’97” A. Braida/T. Mangialajo/C. Virzi – CMC Records 9974-2
  • 1999 “diciannove calefazioni” A. Braida/G. Locatelli – Takla Records 2
  • 2002 “tripwire” L. Scherzberg/J. Hughes/J. Arnal (Alberto Braida e Giancarlo Locatelli sono ospiti in un brano registrato durante un concerto ad Amburgo) – Generate Records
  • 2002 Audiology – 11 groups live in Berlin Total Music Meeting 2001” – A/l/l – A division of FMP Free Music Production
  • 2004 “Aria” P. Kowald/G. Locatelli/A. Braida – free elephant 004
  • 2004 “Oued” A. Braida piano solo – Z-rec AB 1
  • 2004 “Ora!” RARA ensamble (G. Locatelli/A. Braida/G.Tedeschi/F. Spera) – Z-rec RARA 1
  • 2004 “Due” A. Braida/G. Locatelli -Z – rec GLAB 1
  • 2005 “di terra” Braida/Ellis/Spera Nu Bop Records 2
  • 2006 “mobile” Braida/Hughes brokenresearch
  • 2007 “reg erg” Braida/de Joode Red Toucan records RT 9332
  • 2008 “re:start” M. Falascone/A. Braida/F. Monico -setola di maiale SM1470
  • 2009 “Talus” Alberto Braida piano solo -nuscope recordings cd 1022
  • 2009 “A brush with dignity” Weightless (J. Butcher/A. Braida/J. Edwards/F. Spera) Clean Feed CF154
  • 2010 “Seamlessly” Melly’s tree (A. Braida/A. Borghini/C. Calcagnile) setola di maiale SM1630
  • 2010 “Piovono bici” Smonta tutto (G. Locatelli/A. Braida/G. Robair) Rastascan BRD066
  • 2010 “Red shift” (E. Marraffa/A. Braida) setola di maiale SM1870
  • 2011 “Eco d’alberi” (E. Marraffa/A. Braida/A. Borghini/Fabrizio Spera) Porter Records PRCD – 4054
  • 2012 “in time” (A. Braida/G. Christmann) edition explico – explico 16
  • 2012 “nel margine” (A. Braida/G. Locatelli) Red Toucan Records – RT 9346
  • 2014 vario-51 “push and pull” A. Braida/G. Christmann/M. Griener/E. Schipper Edition Explico 18
  • 2018 “Hellenic Alley”(A. Braida/ A. Bolzoni/ D. Frati) setola di maiale SM3730
  • 2019 “Pipeline 8 Prayer” WE INSIST! records
  • 2019 “The gift of togetherness” (Cristiano Calcagnile Multikulti ensemble) Caligola records 225

Scritti

  • 2006 “Il senso nell’istante” – guerini scientifica (A. Braida ha scritto il capitolo ”L’improvvisazione pratica di libertà e gioia di vivere?”)